Dieta: il detox dopo le feste!

Troppo cotechino e lenticchie, eh? Se avete annuito leggendo questa frase, siete tra i milioni di Italiani che, presi da rimorsi di fine anno e dai buoni propositi per quello nuovo, stanno cercando di correre ai ripari con diete e affini per rimediare ai bagordi delle feste. Ma in quanti ci riescono davvero? E’ stato recentemente stimato che solo una persona su cinque riesce effettivamente a perdere peso e a rimettersi in forma dopo le feste, mentre gli altri quattro Italiani rimangono appesantiti dalle maniglie dell’amore formato Pandoro. D’altra parte, si sa – per avere risultati apprezzabili, bisogna avere costanza e fare un po’ di fatica. Indispensabile il connubio tra due fattori: il mangiare sano e lo svolgimento di attività fisica.

Le regole del mangiare sano le conosciamo tutti, sono semplicissime da ricordare (purtroppo non così facili da seguire!). Importantissimo innanzitutto dare un taglio netto, almeno per i primi tempi della dieta, a grassi e fritti, che non sono nutrienti, fanno male all’organismo e aumentano rotolini vari. Insieme, ahimè, no secco anche a vino, birra e alcoolici in generale, bevande gasate e succhi di frutta, ricchi di zuccheri dannosi per la linea. Per quanto riguarda i carboidrati, eliminarli completamente dalla dieta sarebbe un errore, ma trattandosi di zuccheri, ridurre pane, pasta, patate e riso è imperativo, così come per la carne rossa. Via libero invece a carni bianche magre e pesce, purchè cucinato in maniera sana – per intenderci, un bel petto di pollo grigliato o un branzino al forno sono perfetti, ma un cordon bleu o fish and chips non vanno decisamente bene. Completano e, anzi, sono assolutamente necessarie, grandi porzioni di frutta e verdura (almeno 5 al giorno), che oltre a saziare senza fare ingrassare, sono preziose per disintossicare l’organismo dagli stravizi delle feste.

Per quanto riguarda l’attività fisica, non è necessario diventare i nuovi Rocky Balboa o Usain Bolt: una attività fisica anche leggera, ma praticata con costanza, è determinante per la buona riuscita della vostra dieta. Se non potete permettervi la palestra, oppure non avete tempo, fate qualche esercizio a casa: esiste una grande quantità di macchinari per il fitness per tutte le tasche.

I consigli ve li abbiamo dati – sta a voi impegnarvi ;-) . Buona dieta!

Questa voce è stata pubblicata in Cucina e Ricette, Salute e Bellezza, Sport e Fitness e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>