Ricette estive – sapori dal Sud Europa!

Continuiamo il nostro excursus nelle ricette estive provenienti da tutta Europa: oggi andiamo in Spagna  e Francia, con Miguel di Kelkoo España e Anne-Marie di Kelkoo France! Miguel ci propone una facilissima ricetta di una zuppa fredda andalusa, mentre Anne-Marie ci propone invece un dolce particolare, per cuochi un po’ più esperti. Buon appetito!

Salmorejo – Spagna

Salmorejo è una ricetta che viene da Cordoba, Andalusia. Si tratta di una zuppa fredda molto simile al Gazpacho, ma di consistenza più spessa e servita con condimenti diversi.

Ingredienti per 2 persone:

  • 3 pomodori
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai da minestra di olio di oliva vergine
  • Sale e pepe
  • 2 uova sode e del jamon Serrano tritato fino per guarnire
  • 1 filoncino di pane raffermo

Lessare i pomodori in acqua bollente 4-5 minuti, poi sbucciateli, tagliateli e metteteli in un frullatore con olio, aglio e un pizzico di sale e pepe. Frullate tutto insieme e poi cominciare ad aggiungere pezzetti di pane raffermo a poco a poco. La miscela cambierà rapidamente consistenza e diventerà sempre più spessa. È possibile scegliere di aggiungere il pane più o meno a seconda della consistenza desiderata. Versate il Salmorejo in una terrina e lasciate raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti (più freddo è, migliore la resa!). Poco prima di servire aggiungete le uova sode e prosciutto tritato e ¡Buen provecho!

 

Crème brûlée à la lavande – Francia

Tempo di preparazione: 30-35 min  Tempo di cottura: 60 min

Ingredienti

  • 6 tuorli d’uovo
  • 55cl di panna liquida
  • 20cl di latte intero
  • 100 g di zucchero
  • 6 cucchiai da minestra di zucchero di canna per il caramello topping
  • Fiori di lavanda secchi

Preriscaldate il forno a 90 ° C (termostato 3).  Mescolare il latte e la panna liquida in una casseruola con i fiori secchi di lavanda. Portare la preparazione ad ebollizione, poi togliere la pentola dal fuoco e lasciare che la lavanda infonda il suo aroma mentre la crema raffreddas (circa 5-10 minuti). Filtrare la preparazione per togliere tutti i fiori secchi.

In una ciotola, sbattete energicamente i tuorli con lo zucchero fino a che la preparazione diventerà bianca. Quindi, versare la crema con la lavanda sul composto di uova e zucchero e continuate a lavorare il tutto con la frusta. Una volta che la vostra preparazione è liscia, versatela di nuovo nel tegame e riscaldatela mescolando delicatamente. La preparazione deve diventare densa come crema. Una volta addensata, togliere dal fuoco. Versate il preparato in 6 stampini e ponete gli stessi su un piatto fondo riempito per tre quarti con acqua fredda. Ponete tutto in forno e lasciate cuocere a 90 ° C per 1 ora. Lasciate raffreddare gli stampini per circa 10 minuti, poi metteteli in frigo per almeno 4 ore in modo che la crema si rassodi.

Poco prima di servire, cospargete ogni creme brulee con un cucchiaio da minestra di zucchero di canna. Mettete quindi gli stampini nel forno appena sotto il grill e lasciate caramellare lo zucchero sotto il grill per circa 2 min. Bon apetit!

 

Questa voce è stata pubblicata in Casa, Cucina e Ricette e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.