Android continua a dominare il mercato smartphone

Ottime notizie per il robottino verde, ormai dominatore di mercato: Android è in rapida, rapidissima ascesa per popolarità nell’ambito Smartphone, e la sua scalata verso la dominazione di mercato sembra non arrestarsi davanti a nulla.

Ne sanno qualcosa Nokia e Blackberry, che stanno pagando il prezzo della diffusione sempre più estesa del sistema operativo sviluppato dal colosso della tecnologia Google – il marchio “della mora”, Blackberry, che una volta competeva, seppur con successi nettamenti inferiori, con iOS e Android, adesso perde un significativo 32,1%.Nettamente peggiore la casa di produzione finlandese Nokia, una delle aziende che insieme a Motorola contribuì alla diffusione del concetto di telefono cellulare, che perde un devastante 64,7% sul mercato a causa della poco azzeccata (finora) collaborazione con Microsoft e Windows Mobile.

Il dominio schiacciante di Android porta invece ottime notizie al colosso coreano Samsung, che ha potenzialmente fatto la scelta più azzeccata di mercato degli ultimi decenni nel siglare la partnership per l’utilizzo di questo OS open source – i telefoni di gamma top del brand, come il Galaxy S2 o il nuovissimo, ma già molto popolare, Galaxy S3, stanno letteralmente distruggendo le classifiche di vendita – si basti pensare che il 48.2% dei telefoni Android nel mondo è firmato Samsung. Quando si dice l’intuito per gli affari… Resta da vedere cosa si inventeranno i competitors per cercare di contrastare questa salita al potere Androidiana: già il prossimo 12 Settembre Apple potrebbe infatti presentare l’iPhone 5, destinato sicuramente a dare “fastidio” alle vendite Samsung/Android. Sempre in Autunno, Nokia potrebbe avere il riscatto, purchè poco probabile, con l’uscita di Windows Mobile 8. Intanto il robottino gongola…

 

Questa voce è stata pubblicata in News Tecnologia, Telefonia e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.