iPhone 5, già in (pre)vendita?

L’iPhone 5, se così si chiamerà, è il prodotto più atteso del 2012 – nessuno sa quando verrà presentato, quali caratteristiche avrà, come si chiamerà (iphone 5 o “nuovo iPhone”, come successe per l’ultimo modello di iPad?). Eppure in una parte del globo, il nuovo melafonino è già in prevendita. Com’è possibile? Semplice – il sito che accetta le prevendite è cinese!

Appena uscito il rumour, la comunità tecnologica ha gridato all’ennesima bufala, una delle tante che girano costantemente intorno al mondo Apple. Eppure, non si tratta di una bufala, bensì di una operazione commerciale intraprendente e molto azzardata da parte dal retailer cinese Taobao, che per una modica cifra (circa €160), permette ai propri utenti di fermare l’ambito smartphone e di averlo prima di chiunque altro.

iPhone 5? (fonte: Wired.it)

La particolarità di questa trovata commerciale sta nel fatto che il telefonino non è stato ancora presentato da Apple, il che significa non solo che non è disponibile in commercio (ne al pubblico, ne ai grossisti), ma che non se ne conoscono le specifiche tecniche. Questo piccolo dettaglio non ha però fermato Taobao, che completa la pagina dell’ordine con una serie di specifiche probabili del prossimo telefonino – come dire, si compra a scatola chiusa, ma ti diamo l’illusione di sapere in anteprima cosa ti aspetta. In realtà non si tratta solo di un mero tirare ad indovinare: lo stesso retailer aveva coordinato un’azione marketing similare mesi prima dell’uscita dell’iPad 2, prevedendone specifiche quasi perfettamente, tanto da mettere in commercio con largo anticipo cover che si sono rivelate perfettamente calzanti.

Sull’onda di questa notizia, altri retailer hanno messo a disposizione addirittura l’opzione di vendita, alla modica cifra di 1100 dollari, circa 900 euro, investendo sulla passione quasi ossessiva di alcuni fruitori del marchio di Cupertino.

E voi, acquistereste o prenotereste mai a scatola chiusa?

Questa voce è stata pubblicata in News Tecnologia, Telefonia. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.